MonteMarioToday

Primavalle, cittadini infuriati: "Ecco il degrado delle vere borgate", "vergogna!"

Lo sfogo e le testimonianze dei residenti: "E' uno schifo, non si può vivere così". Rifiuti salveggi, fogne al collasso, aree verdi abbandonate, barriere archiettoniche e marciapiedi impraticabili. "Le istituzioni non intervengono"

"Ecco le vere borgate in che condizioni stanno. Il degrado e l'abbandono aumenta e diventa il padrone assoluto di questo angolo di quartiere dove le istituzioni tutte non intervengono da oltri 30 anni. Vergogna". A parlare è una cittadina del Municipio XIV che indignata ed esausta affida il suo sfogo alla rete, denunciando a gran voce la situazione ormai insostenibile in cui versa il suo quartiere, Primavalle, una delle più recenti tra le antiche borgate di Roma.

"Sono stanca di aprire Facebook e leggere 'facciamo questo, facciamo quello", scrive C.M. rivolgendosi direttamente al Presidente del Municipio Valerio Barletta e all'Assessore ai Lavori Pubblici Alessio Cecera. "Andate a Monte Mario, Trionfale, ecc... ma ecco le vere borgate in che condizioni stanno". E il riferimento trae spunto anche dall'ennesimo episodio di "rifiuto selvaggio" su via Pietro Bembo, dove questa mattina i residenti si sono trovati davanti i resti di un armadio, dei copertoni, una valigia, sacchi di calcinacci e altri rifiuti vari a invadere così il marciapiede.

Molti i problemi, le criticità e i disservizi che vessano il quartiere, a cominciare dalla questione delle fogne, "che ad ogni pioggia copiosa esplodono". Ci sono poi le aree verdi ATER che, ormai abbandonate, sono praticamente vere e proprie discariche a cielo aperto (più volte segnalate, "ma non vi siete degnati di uno sguardo", continua C.M.). Le aree verdi condominiali e i marciapiedi in generale sono impraticabili per via di deiezioni ed escrementi dei cani, "la strada è fatiscente, non esiste la segnaletica verticale e orizzontale, le barriere architettoniche ancora oggi esistenti".

E la voce di questa cittadina non è decisamente l'unica fuori dal coro. Sono molte, infatti, le segnalazioni di residenti esasperati che denunciano una situazione di degrado ed abbandono esistente oramai da anni. "E' uno schifo, non si può vivere così", ci racconta un'altra testimonianza. "Non è questione di questa o quella amministrazione, ogni volta è sempre la stessa cosa: a noi cittadini non ci pensa nessuno", lo sfogo di un'altra.

10311774_244019589135340_6064938826058637913_n-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

10313423_244019645802001_2953926610892430850_n-2
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento