MonteMarioToday

Gallo Alfonso, dopo i fondi l'obiettivo: nido riaperto per il 2015

Soddisfatto anche l'Assessore alla Scuola del Municipio XIV per la notizia dello sblocco dei fondi per il nido di via Gallo a Ottavia. Adesso un'altra sfida: riaprire la scuola per l'a.a. 2015-2016

"Uno straordinario risultato per la nostra periferia". Commenta così l'Assessore alla Scuola del Municipio XIV Daniela Scocciolini la notizia dello sblocco dei fondi per il nido "Il Gallo Alfonso" di Ottavia. Una notizia confermata ieri dal mini-sindaco Valerio Barletta e che arriva dopo 7 lunghi anni di attesa dopo che la struttura era stata inizialmente chiusa per dei semplici lavori di ordinaria manutenzione.

"Quando a metà settembre in Commissione Scuola ho proposto tra gli obiettivi da conseguire la riapertura del nido, l’impresa è apparsa velleitaria anche agli stessi Consiglieri" continua la Scocciolini che tra le righe di una nota stampa si dice "sbalordita" per il risultato raggiunto in merito all'allentamento del patto di stabilità che ha permesso di conseguenza lo sblocco dei 305.000 euro da oggi disponibili per la riapertura della scuola.

Una risoluzione che "permette di rendere giustizia ad un territorio che aveva subito un grave danno con la soppressione di un servizio essenziale per le famiglie - continua l'Assessore - le liste di attesa per gli asili nido del nostro Municipio saranno alleggerite grazie alla creazione di circa 90 posti. Se si considera inoltre che, nei recenti studi di pedagogia e neuroscienze, la fascia di età 0-3 anni emerge come un’età fondamentale per lo sviluppo della persona in cui si creano i presupposti in termini di apprendimento ed inclusione sociale, la creazione di nuovi asili nido costituisce la forma più efficace di lotta alla dispersione scolastica e all’emarginazione sociale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non resta quindi che la fatidica domanda: a quando la riapertura del nido? L'obiettivo della Scocciolini, dichiarato senza mezzi termini, è quello di riaprire la scuola per il nuovo anno scolastico 2015-2016 "e perseguire su questa linea anche per altre situazione analoghe”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento