MonteMarioToday

Insediamenti abusivi e roghi tossici: al Parco del Pineto "non se ne può più"

Le segnalazioni dei cittadini circa lo stato del parco a ridosso del XIV e XIII Municipio. Visconti e Santori: "Sono due le amministrazioni che non se ne occupano, così non si può andare avanti"

"Così non si può andare avanti, il Parco del Pineto è un preziosissimo spazio verde ed è inaccettabile che due amministrazioni lo abbiano abbandonato". La denuncia arriva dal Presidente dell'Associazione Movimento Capitale Marco Visconti e l'esponente del Comitato DifendiAmo Roma Augusto Santori, che si fanno portavoce delle segnalazioni di alcuni cittadini e residenti da tempo preoccupati per le sorti e le condizioni in cui versa il rigoglioso polmone verde proprio a ridosso tra il XIV e il XIII Municipio.

Non sono poche, infatti, le segnalazioni che da tempo fanno riferimento alla presenza di insediamenti abusivi nei pressi dell'area, così come l'emissione di fumi derivanti dalla combustione di rifiuti e ad altro materiale, tanto che "in certe ore della sera l'aria diventa irrespirabile". "Non se ne può più! Questo il coro unanime dei cittadini, che domandano all'amministrazione locale di intervenire ma senza ricevere riscontro", spiegano Visconti e Santori in una nota congiunta.

"Non basta cambiare nome agli zingari per risolvere il problema, non serve istituire le domeniche ecologiche se poi con la sua inerzia l'amministrazione costringe la gente a respirare i fumi tossici dei roghi - continuano - Saremo al fianco dei cittadini per ottenere lo sgombero degli insediamenti e la pulizia dell'area, così da ripristinare sicurezza e decoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento