MonteMarioToday

La custodia dei residenti è in scadenza, il nuovo bando non c'è: Torresina rischia di rimanere senza parco

Lo Zietta Liù verso la chiusura. Tra pochi giorni il Comitato di Quartiere riconsegnerà le chiavi: "Si faccia qualcosa per tutelare bene pubblico"

Torresina rischia di rimanere senza parco. Il tempo stringe e per il rinnovo della custodia dell'area verde intitolata a Zietta Liù i giorni si contano sul palmo di una mano.

Già perchè il prossimo 26 marzo scadrà la convenzione di affido del parco al Comitato di Quartiere Torresina e il bando pubblico per una nuova assegnazione non c'è. 

Torresina rcischia di rimanere senza parco

Così lo Zietta Liù rischia di rimanere chiuso, inutilizzabili e alla mercè dei vandali. Da quando è stato inaugurato, circa otto anni fa, a prendersi cura di quel parco è sempre stato il Comitato di Quartiere che per la sua realizzazione ha dato battaglia per quattro lunghissimi anni prima di "adottarlo". 

Dai residenti l'impegno per lo Zietta Liù: apertura e chiusura dei cancelli, manutenzione del verde orizzontale e verticale, pulizia e quel tocco in più con la realizzazione del campo di bocce e dell'area ludica inclusiva dedicata ai bambini disabili. 

La custodia dello Zietta Liù in scadenza

Sarà tutto regolare fino al 26 marzo "quando - ha detto a RomaToday il presidente del CdQ, Massimo Paolini - riconsegneremo le chiavi a via Mattia Battistini".

"A pochi giorni da che ciò avvenga del bando non v'è traccia e l’unica cosa chiara è che il Municipio XIV ritiene l’area ludica per bambini troppo grande per accollarsela, mentre il Dipartimento Ambiente non si pone neanche il problema di prenderselo in carico" - denuncia il Comitato di Quartiere Torresina che pure, in preparazione del nuovo bando, si è reso disponibile per una custodia gratuita in proroga alla convenzione. 

Il tutto però senza l’accollo di costi assicurativi ne responsabilità penali "che, vista la natura pubblica dell’area, dovrebbero essere a carico dell’amministrazione". 

La denuncia: "Dal Municipio nessuna comunicazione nè bando"

Ma dal Monte Mario tutto tace nonostante il Comitato abbia allertato il Municipio sulla scadenza della convenzione già nell'ottobre scorso, a quattro mesi dalla consegna delle chiavi. 

"Ad oggi però - prosegue Paolini - non ci è ancora arrivata alcuna comunicazione ufficiale. A quasi 8 anni dalla sua inaugurazione, il Parco Giochi Zietta Liù ora rischia di chiudere in attesa di nuovo bando e questo lo riteniamo un grosso danno per i bambini di tutta la zona".

L'auspicio del quartiere, dove le aree verdi e ludiche più vicine versano in condizioni pietose, è che Municipio XIV e Dipartimento Ambiente riescano a sedersi intorno ad un tavolo per trovare una rapida soluzione.

 "Il Comitato Torresina - concludono i residenti - conferma la propria disponibilità alla tutela gratuita di un bene pubblico, divenuto oramai negli anni, sempre più prezioso e punto di riferimento per le famiglie in questa parte di periferia nord”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento