MonteMarioToday

Imbrattate e subito ripristinate: a Torrevecchia tornano linde le targhe delle "nuove" strade antifasciste

Le insegne di via Mario Carrara e Largo Nella Mortara ripulite da squadra del decoro. La Sindaca Raggi: "Senza memoria non c'è futuro"

Tornano pulite le targhe di via Mario Carrara e Largo Nella Mortara, le due strade antifasciste del Municipio XIV

Imbrattate le targhe antifasciste di Torrevecchia

Il nome di Arturo Donaggio, firmatario del Manifesto della razza, era stato tolto proprio qualche giorno fa: al suo posto quello dei due scienziati vittime delle leggi razziali. 

La condanna di Raggi: "Gesto vergognoso"

Dopo l'affissione l'atto vandalico: nella notte seguente targhe imbrattate con vernice nera.

"Un gesto vergognoso che Roma condanna con forza. Chi oltraggia un simbolo di memoria, democrazia e libertà nascondendosi nella notte oltraggia tutti noi. Senza memoria non c’è futuro e noi continueremo a combattere per questo" - il commento della Sindaca di Roma, Virginia Raggi

Via i nomi dei fascisti dalle strade: a Torrevecchia "spariscono" via e largo Donaggio

Pulite le targhe antifasciste di Torrevecchia

Immediata la risposta del Comune che ha mandato una squadra del decoro a ripristinare la luncentezza delle insegne di Torrevecchia. Via Mario Carrara e Largo Nella Mortara sono tornate linde. 

"I vigliacchi imbrattano, noi ripuliamo. Perché il nostro messaggio, oggi come ieri, è chiaro: noi - ha scritto Raggi - non ci pieghiamo". 

Sulle targhe antifasciste imbrattate indaga il commissariato di Polizia di Primavalle.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

Torna su
RomaToday è in caricamento