MonteMarioToday

Santa Maria della Pietà, "bonifica record". Ora il nuovo impianto sportivo e più controlli

Si sono chiusi in un mese i lavori per il ripristino dell'area adiacente lo storico complesso, trasformata da tempo in una vera e propria discarica a cielo aperto. Alessandri: "Garantiremo presidi di controllo e sicurezza"

Le operazioni di sgombero iniziate il mese scorso (foto Cecera)

Sono stati completati i lavori di bonifica nell'area adiacente il Santa Maria della Pietà, lo storico complesso dell'ex manicomio provinciale. Un impegno preso dallo stesso Sindaco Ignazio Marino, che aveva sollecitato una riunione operativa tra gli uffici dell’ente Metropolitano e il Municipio XIV. "Un intervento record, grazie ad un lavoro di squadra" dichiara il Vice Sindaco della Città Metropolitana di Roma Mauro Alessandri, che spiega: "il ripristino totale è stato possibile grazie ai nostri uffici, che hanno collaborato con il Municipio XIV e all’Ama, che in poco tempo hanno restituito decoro ad una zona per troppo tempo presa di mira da versamenti incontrollati di rifiuti".

Da adesso possono ufficialmente partire i lavori per la realizzazione del nuovo impianto sportivo da mettere finalmente a servizio dei cittadini e gli abitanti del quartiere, lì dove sorge una struttura ormai abbandonata al degrado e all'incuria ultimamente trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto che è stata anche sede di alcuni insediamenti abusivi. Tutta l’area, finalmente bonificata, verrà consegnata al concessionario che provvederà alla custodia e all’inizio dei lavori per il nuovo centro sportivo. 

Tutto il perimetro sarà recintato ad opera degli operatori AMA da una rete di grigliato Keller e con barriere di cemento per delimitare l’area dal retrostante campo rom. "Garantiremo nelle ore diurne, grazie alla sinergia tra Polizia metropolitana e Polizia locale, presidi di controllo e sicurezza, che dovranno essere  necessariamente supportati dai normali servizi delle Forze dell’ordine - continua Alessandri - Siamo intervenuti tempestivamente, per restituire decoro e pulizia in un’area che era stata riempita di rifiuti. Grazie al puntuale indirizzo del sindaco Marino e alla stretta collaborazione del Municipio XIV, abbiamo potuto snellire le procedure di intervento, che risolveranno presto il problema. Inoltre, con i nostri uffici, stiamo avviando un lavoro di monitoraggio che consentirà di prevenire casi come questi”. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento