MonteMarioToday

Municipio 19, carenza di personale: Rischio paralisi dei servizi

Il presidente del Municipio 19 Alfredo Milioni denuncia la mancanza di un dirigente e richiede lo straordinario per chi lavora oltre il suo orario. Milioni lancia un appello al Comune di Roma

"Rischiamo la paralisi dei servizi". Il Municipio 19, come denuncia lo stesso presidente Alfredo Milioni, è ridotto all'osso. Per questo Milioni lancia un appello al Comune di Roma, per avere almeno il dirigente che manca e lo straordinario per chi lavora per due o più persone.

"Il nostro Municipio, che conta ormai 184.000 abitanti all'ultimo censimento, anche se adesso saremo 200.000 anime dato che il nostro Municipio è in espansione, è costretto a sopravvivere con il personale ridotto all'osso - spiega il presidente del Municipio 19 - La situazione è scarsa in tutti i Municipi romani, ma si è accentuata nel mio Municipio a causa del personale trasferito per assolvere ai compiti del censimento e che sicuramente non avrò a disposizione per altri 4 o 5 mesi. Il Municipio è stato falcidiato, sono in difficoltà tutti i servizi. A seguito della carenza di personale ci sono pratiche che stanno rallentando il proprio iter organizzativo, dal commercio al sociale. In questa situazione ho rivolto un appello all'assessore al personale del Comune di Roma Capitale Enrico Cavallari e al direttore del dipartimento risorse umane di Roma Capitale, segnalando la difficoltà nella quale si trova il Municipio nel dover erogare i servizi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In particolare ho ricordato - aggiunge Milioni - che a seguito del pensionamento di due dirigenti ho a tutt'oggi una unità organizzativa senza dirigente e in un Municipio difficile come il 19esimo, dove sarebbe necessario scorporare la uosecs (unità socio educativa culturale e sportiva) in modo da poter contare su un dirigente per i servizi scolastici e uno per i servizi sociali, io ho un dirigente solo che si occupa di sociale, scuola, cultura e sport. E' da tempo che nei Municipi si ipotizza e si chiede che ci siano un dirigente per il sociale e uno per la scuola. Sarebbe opportuno poter disporre nel Municipio di cinque dirigenti in modo di poter rispondere adeguatamente alle richieste dei cittadini. Io mi trovo con l'unità amministrativa senza dirigenti. Ribadisco la necessità che mi venga assegnato un dirigente e che, per far fronte al lavoro degli uffici, rinnovo l'esigenza che venga assegnato almeno lo straordinario. Questa supplica nasce dalla consapevolezza che potremmo registrare la paralisi dei servizi", conclude Milioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento