MonteMarioToday

Furto di corrente: energia in casa ma con l'allaccio abusivo al contatore

Denunciato un 62enne. L'illecito in un'abitazione di via del Podere Zara, al Quartaccio

Immagine di repertorio

Energia in casa ma con un allaccio abusivo al contatore. Il vampiro di corrente elettrica è un 62enne romano residente al Quartaccio. In particolare, a seguito di mirate verifiche presso uno stabile in via del Podere Zara, i Carabinieri, unitamente a personale specializzato, ha accertato che un 62enne romano aveva manomesso il contatore del gas, alimentando la sua abitazione illecitamente. E’ stato denunciato per furto aggravato. L’area è stata messa in sicurezza e l’impianto ripristinato.

La denuncia è arrivata nell'ambito dei controlli del territorio messi in atto nella serata di mercoledì 2 ottobre dai carabinieri della Compagnia Roma Trionfale con una serie di servizi mirati al contrasto di ogni tipo di illegalità e di fenomeni di degrado.

Il bilancio è di una persona arresta e sette denunciate a piede libero.

Un 30enne romeno, senza fissa dimora e con precedenti, a seguito di un controllo in via Castel Giubileo, è risultato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena. E’ stato arrestato e portato in carcere.

Durante un posto di controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno fermato un 49enne romano, già noto alle forze dell’ordine, a bordo di un ciclomotore che dagli accertamenti è risultato rubato. E’ stato denunciato per riciclaggio.

Denunciati a piede libero anche un 35enne romano sorpreso a danneggiare un’autovettura all’interno del parcheggio della stazione FS Monte Mario; un 26enne del Marocco per non aver ottemperato al decreto di espulsione e all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale; un 21enne romano trovato in possesso di un coltello nascosto nella tasca dei pantaloni.

I Carabinieri hanno poi fermato un 17enne romano, sorpreso con dosi di marijuana in via Courmayer. Il giovane è stato denunciato mentre altri suoi due amici, coetanei, sono stati identificati e segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Infine, un 41enne romano è stato denunciato in stato di libertà perché notato a camminare in via Colli della Farnesina, con il volto travisato da una maschera, che impediva o rendeva difficoltosa la propria identificazione

Nel corso delle attività, i Carabinieri hanno identificato complessivamente 89 persone e eseguito accertamenti su 39 veicoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento