mercoledì, 23 luglio 26℃


Piazza Clemente XI, Zeno Tartaglia Cavaliere del Commercio

Il romano 80enne Zeno Tartaglia ha ricevuto il riconoscimento di Cavaliere del Commercio per il suo alimentari Al.Ta. in Piazza Clemente XI. Insieme a lui altri 34 commerciani hanno ricevuto il riconoscimento da Alemanno

Redazione 26 marzo 2012

A Zeno Tartaglia, romano del 1933, è stato conferito il riconoscimento Cavalieri del Commercio per il suo alimentari Al.Ta. in Piazza Clemente XI n. 3. Ultimo di tre figli, Tartaglia inizia a lavorare a soli 13 anni nella bottega di alimentari di famiglia, il famoso “Bottegone” di Primavalle. Sposatosi con Elda appena ventunenne, apre un suo negozio di specialità enogastronomiche proprio di fronte a quello del padre, dando così il via ad un successo imprenditoriale che oggi, grazie all’aiuto dei tre figli e di numerosi dipendenti, continua a crescere. Con già all’attivo numerosi negozi e punti vendita AL.TA., l’ottantenne Zeno sta infatti per lanciarsi in una nuova avventura: un supermercato di 1.000 mq da aprire, entro la primavera del 2012, in via di Torrevecchia 180.

"Il conferimento del riconoscimento Cavalieri del Commercio a uomini e donne, che hanno reso grande con il proprio lavoro il nome dell’Italia nel mondo, è solo un suggello della lotta quotidiana che i commercianti compiono per vincere una concorrenza spietata in un mondo dove le regole, quelle dell’etica e della sana economia, sono spesso violate o dove le grandi dimensioni, i grandi numeri, portati dalla globalizzazione, schiacciano il valore racchiuso in una sapienza che è tanto più ricca perché antica e umilmente trasmessa in una dimensione familiare", ha dichiarato il sindaco di Roma Gianni Alemanno. Il Sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno e l'Assessore alle Attività Produttive Davide Bordoni hanno nominato oggi 35 Cavalieri del Commercio, figure che nel tempo si sono distinte per l'impegno profuso nel dare lustro alle attività produttive romane, in Italia e all'estero.

"Questi successi - conclude Alemanno - sono la testimonianza più profonda di quanto le nostre storiche attività imprenditoriali, forme d’arte e simboli della più raffinata abilità artigianale e commerciale, siano la leva più originale a disposizione dell’Italia per far ripartire la crescita e per credere che uno sviluppo a dimensione umana sia ancora possibile in Europa, a partire dalla grande tradizione del nostro Paese".

Annuncio promozionale

Gianni Alemanno
Torrevecchia
commercianti
premi

Commenti