MonteMarioToday

Selva Candida, scritta e svastica sul muro della scuola. Cattoi: "Inaccettabile", subito rimossa

"La scuola come luogo di aggregazione e non di divisione". Così l'Assessore capitolino condanna la scritta apparsa ieri nei pressi del nido Abacuc a Selva Candida. Indignazione anche da rappresentati politici e cittadini

Foto Errani

"La scuola prima agli italiani". Riportava così la scritta apparsa ieri su un muro davanti all'ingresso dell'asilo nido Abacuc di via San Basilide nel quartiere di Selva Candida, Municipio XIV. Il messaggio, accompagnato da una svastica, è stato rimosso con l'attivazione degli uffici dell'amministrazione pubblica appena ricevutane la segnalazione.

"E' inaccettabile leggere frasi del genere a ridosso di una scuola che è il luogo principale dove i più piccoli imparano a conoscersi e a rispettarsi reciprocamente - ha commentato l'Assessore alla Scuola di Roma Capitale Alessandra Cattoi, condannando fortemente il gesto - La compresenza di bambine e bambini provenienti da tanti paesi diversi, che si vive ogni giorno nelle nostre classi, è l’elemento più importante verso una piena integrazione che noi sosteniamo rappresenti un valore, non un ostacolo, per la nostra società sempre più multietnica".

Indignazione anche da parte di alcuni rappresentati politici e cittadini locali. "La vera 'monnezza' sta nella testa di decerebrati come questi. A scrivere cose così infami davanti l'ingresso di un asilo ci vuole tanta vigliaccheria" ha scritto senza mezzi termini su facebook l'Assessore all'Ambiente del Municipio XIV Ivan Errani. "Qualunque sia il fine, il tono, i riferimenti politici, sociali e non, i bambini non devono essere coinvolti, l'asilo è uno dei primi passi verso il loro futuro. Auguro a questi bimbi da grandi di ricordare senza peso che anni prima giravano degli imbecilli che al posto delle idee avevano uno spray nebulizzandosi da soli" a seguire il Presidente del Comitato Selva Candida Ludovico Baccelloni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di Lucy
    Lucy

    Che paese di nostalgici! Anzi che hanno scritto una frase senza fare un errore!...studiano sti fascistelli

  • Una scritta che parla di scuola, su un muro di un asilo, visto che la scuola non c'e... ma allora forse volva dire prima diamo la scuola agli italiani visto che la stanno aspettando da 20... o forse voleva permetteteci di avere una scuola decenti prima di spendere soldi per altri... l'unica cosa brutta che ha disegnato e quella croce uncinata... terrore ... una croce uncinata.... scandalo... una croce unicità.... cerca l'untore c,e sbastica sul muro.... ma quella frase nasconde un disagio... forse ci dovremmo soffermare sulla frase e non sul simbolo....

  • IIl commento del giornalista e veramente bizzarro come tutti quelli che sono intervenuti. Peccato che non sono intervenuti quelli di sinistra i comunisti. Una scritta che h

  • chi scrive e scemo... ma la pensa cosi la stragrande maggioranza degli italiani.. poi chi parla?? errani quello che dice na serie de cavolate al minuti?? di tutto quello che ha promesso a selva candida ne avesse fatta una .....

Notizie di oggi

  • Attualità

    VIDEO | L’ex Penicillina è una bomba ambientale: un involucro di farmaci, amianto e acido solforico

  • Cronaca

    Tragedia a Trastevere: studentessa americana trovata morta in un cortile

  • Fiumicino

    Nuovo Ponte della Scafa, l'iter del collegamento tra Dragona e Parco Leonardo arriva in Regione

  • Politica

    Piani di zona, la battaglia delle affrancazioni arriva in Parlamento

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Blocco traffico Roma, domenica primo stop. Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6

  • Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

  • Violenza choc alla Romanina: in due molestano ragazza e picchiano la madre disabile

Torna su
RomaToday è in caricamento