MonteMarioToday

Non solo case popolari, rinasce anche il parco: a Primavalle l’anfiteatro di quartiere

Da Ater 150 mila euro per il Dominique Green: serviranno per la riqualificazione di verde, viottoli e anfiteatro. Cecera: “Sarà spazio per eventi culturali estivi”

Da una parte il progetto di demolizione e ricostruzione delle palazzine Ater, vecchie e fatiscenti, di via Pietro Gasparri; dall’altra l’annunciata rinascita del parco Dominique Green: il giardino che da via Sant’Igino Papa si estende fino a Battistini. Primavalle sogna un futuro diverso, di competa riqualificazione. 

Parco Dominique Green a Primavalle: arrivano 150mila euro

Oltre all’abitato, si pensa anche gli spazi di socialità e aggregazione: come appunto il Dominique Green, il parco sul quale si affaccia pure il mercato rionale in attesa di risollevarsi. 

Una grande area verde, di proprietà dell’Ater, da anni in sofferenza: inferriate arrugginite e divelte, aiuole selvagge, viottoli impraticabili e un anfiteatro talmente mal ridotto da essere off limits per tutti. Intorno sporcizia, rifiuti sparsi e i resti di bivacchi. 

Un parco che l’Ater vuole restituire al quartiere decoroso e fruibile. “Su Primavalle stiamo lavorando, oltre all’intervento di via Gasparri ci sono 150 mila euro per il parco Dominique Green” – l’annuncio del direttore generale di Ater Roma, Andrea Napoletano, davanti alle famiglie di quella periferia. 

La riqualificazione del parco di Primavalle

“Una buona notizia per tutto il quartiere” – ha commentato Alessio Cecera, consigliere in Municipio XIV ed ex assessore ai Lavori Pubblici che da tempo segue la vicenda. I fondi a disposizione saranno destinati all’implemento dell’illuminazione, al rifacimento dei viottoli, del selciato, delle staccionate e delle recinzioni esterne. Al parco Dominique Green arriveranno anche nuovi arredi e installazioni ludiche dedicate ai più piccoli. 

Un anfiteatro di quartiere

“La parte più importante riguarderà soprattutto il rifacimento completo dell’anfiteatro che – ha sottolineato Cecera - potrà essere valorizzato e messo a disposizione delle realtà del territorio che li vorranno realizzare spettacoli e iniziative culturali all’aperto nel corso dell’estate. Grazie alla mantenuta promessa dell’assessore Valeriani lavoreremo per cercare di chiudere un accordo direttamente con la Regione Lazio, vista l’assenza del Municipio, per la gestione di quel parco da parte di un comitato che possa custodirlo”. 

Case popolari  e parco: Primavalle vuole rinascere

Primavalle è pronta: sul finire del 2021 i nuovi edifici di via Pietro Gasparri, come da contratto di quartiere di oltre un decennio fa, molto prima il nuovo volto del parco Dominique Green. Con la speranza che anche il mercato Primavalle I, sottoposto a lavori di riqualificazione e dotato di sportello anagrafico, possa presto tornare centrale nella vita del quartiere. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sparito da sei mesi viene trovato mummificato nel vano areazione dell'ospedale

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento