MonteMarioToday

Primavalle, bruciano cassonetti: distrutti auto e scooter, erano sotterrati dai rifiuti

L'incendio in via Torrigio: l'auto in sosta nei giorni scorsi era stata letteralmente fagocitata dai sacchetti della spazzatura. Plausibile pista dolosa

foto Facebook: Primavalle

Fiamme alte e fumo nero tra i palazzi. Ennesima notte di fuoco a Primavalle dove a bruciare sono stati ancora dei cassonetti.

Incendio cassonetti in via Torrigio

In particolare l'incendio è scoppiato intorno alle 00:45, tra mercoledì 10 luglio e giovedì 11, in via Torrigio dove da giorni cumuli di rifiuti si erano accatastati intorno alla pattumiera per la raccolta dell'indifferenziata. 

Una montagna di sacchetti diventata sempre più alta, cresciuta tanto a dismisura da fagocitare uno scooter e la parte anteriore di una Smart. Un'immagine nel quartiere diventata virale: l'emblema dell'emergenza che da giorni attanaglia quel quadrante della Capitale come gran parte della città.

Incendio cassonetti via Torrigio: smart e scooter distrutti 

Nell'incendio del cassonetto di via Torrigio completamente distrutti anche i due veicoli che al momento del rogo si trovavano letteralmente "sotterrati" dai rifiuti con altre due auto in sosta danneggiate, così come le tapparelle di un palazzo sovrastante il luogo dell'incendio. 

Rifiuti in strada, bruciano i cassonetti di Primavalle. Raggi: "Siamo sotto attacco"

Incendio cassonetti a Primavalle: plausibile la pista dolosa

A dare l'allarme proprio i residenti di zona: le lingue di fuoco alte e il fumo nero hanno infatti invaso la via e le strade limitrofe. Mentre i Vigili del Fuoco erano impegnati a spegnere il rogo, i Carabinieri di Montespaccato hanno avviato l'iter investigativo. Al momento le cause dell'incendio restano imprecisate, nessuna ipotesi viene esclusa e la pista dolosa appare la più plausibile.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...


 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento