MonteMarioToday

Torresina 2, dopo un anno aperta la rotatoria di via Paolo Rosi

Il Comitato di quartiere: "Il Municipio si è preso meriti che non ha"

La rotatoria di via Paolo Rosi

Dopo un anno la lieta novella. La rotatoria di via Paolo Rosi a Torresina 2, piano di zona B44, è stata aperta. L’opera di urbanizzazione rappresenta la via di accesso principale. E finora era rimasta al palo. Nei giorni scorsi il Municipio XIV ha ottenuto l’ok per l’apertura al traffico. Anche se, va detto, che qualcuno di lì ci passava comunque. 

"Rotatoria collaudata"

Ma cosa è accaduto? Michele Menna, assessore locale ai Lavori pubblici, ha spiegato: “La rotatoria è stata collaudata. I tempi si sono protratti in quanto si è resa necessaria una modifica dell'impianto smaltimento acque della rotatoria, che ha richiesto tempi di autorizzazione e di esecuzione non brevissimi”. Poi ha rivelato: “Negli ultimi incontri abbiamo convocato intorno a un tavolo la polizia locale, l’ufficio tecnico e il direttore dei lavori. Il nodo cruciale – ha proseguito a RomaToday – era rappresentato da come si era formato il cantiere. C’era una strada parallela alla rotonda, non collaudata che si aggiungeva alla rotonda, anch'essa non collaudata. Insomma, ci trovavamo davanti a un cul de sac (vicolo cieco). Per trovare una soluzione non è stato facile”.

La denuncia dei residenti

Aprire al traffico via Marcello Palmisano

Il prossimo impegno, ha ammesso Menna, sarà concludere l’iter autorizzativo “per la realizzazione della vasca di laminazione, che ci permetterà di collaudare tutte le opere pubbliche del primo stralcio e di aprire al traffico via Marcello Palmisano”.

L'attacco del Comitato Torresina

Il Comitato Torresina, che sulla vicenda si è battuto a lungo, ha commentato: “Il Municipio si è preso meriti che non ha. Inoltre l'autobus, il 46 barrato, continua a non passare per piazza Pallotta, dove c’è l’asilo. Come cdq intendiamo avere maggiori spiegazioni ed essere più coinvolti. Cosa che finora non è avvenuta”. Non di rado il cdq aveva lamentato l’assenza di informazioni da parte dell’Amministrazione circa il mancato completamento delle opere di urbanizzazione, tra cui la rotonda di via Paolo Rosi. A tal proposito il Comitato, oltre a raccogliere più di seicento firme, presentò una denuncia all’ispettorato della Funzione pubblica. Un primo passo c’è stato. Adesso si attendono gli altri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Bilancio fermo e impianti in alto mare: l'Ama a Cinque Stelle somiglia alla decrepita Atac

  • Attualità

    Parco di Centocelle, il suolo è tossico: metalli pesanti oltre i limiti di legge

  • Politica

    Rottamatori, pasticci e bugie del Campidoglio: il Tar accoglie il ricorso e blocca la determina della Raggi

  • Incidenti stradali

    Auto investe pedoni che attraversano la strada: morta una donna, grave l'amico

I più letti della settimana

  • Sorpresa al rientro dalle ferie, coppia trova nido di "Ammazzasomari" da record, pesava 15 chili

  • Il Miglio di Roma, via del Corso chiusa e bus deviati: tutte le informazioni

  • Tragedia a Rebibbia: detenuta getta i figli dalle scale, una è morta e l'altro è grave

  • Monte Mario: entra nel bar con i pantaloni abbassati e prova a stuprare la titolare

  • Roma, il figlio di Totti come Di Canio: non segna per soccorrere il portiere a terra

  • Mezza maratona via Pacis nel centro di Roma: strade chiuse, bus deviati e sospesi. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento