MonteMario Today

Ottavia, rapina supermercato: riconosciuto dal tatuaggio sul collo

La rapina è avvenuta in un supermercato in via Ipogeo degli Ottavi. Il responsabile, già noto alle forze dell'ordine, è stato trovato in casa. Ora è nel carcere di Regina Coeli

Verso le 19,30 di ieri, ha fatto irruzione in un supermercato di via Ipogeo degli Ottavi e, sotto la minaccia di una pistola, ha costretto la cassiera a farsi consegnare 700 euro in contanti, poi si è dato velocemente alla fuga. Per questo un giovane di 24 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri di Ottavia.  

Il responsabile del supermercato ha immediatamente chiamato il “112” dando l’allarme. I militari hanno visionato le immagini dell’impianto di video-sorveglianza dell’esercizio: il rapinatore, sebbene travisato da un passamontagna, è stato riconosciuto da un “bacio sul collo”, il tatuaggio di una bocca colorata che lo ha reso facilmente identificabile.

I Carabinieri, che inizialmente hanno fatto scattare le ricerche del malvivente in tutta la zona, si sono presentati direttamente a casa di una loro vecchia conoscenza. Ad aprire la porta dell’appartamento di via Andersen proprio il tatuato 24enne che, messo alle strette, è crollato di fronte alle chiare immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso.

Il giovane rapinatore è stato associato al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono tuttora in corso le indagini dei Carabinieri per capire se il rapinatore abbia agito da solo o con la complicità di un’altra persona.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Roma Tpl ancora senza stipendio: assenze alle stelle, servizio rallentato

    • Politica

      Incidente al Tmb Salario, crolla un pannello dal soffitto: "Situazione al limite del collasso"

    • Cronaca

      Autocisterna in fiamme, trasportava 14mila litri di gasolio. Carabiniere lievemente intossicato

    • Politica

      "Nel film in manette, ma noi non coinvolti in Mafia Capitale": vigili contro il film 'Mondo di Mezzo'

    I più letti della settimana

    • Monte Mario: picchia violentemente la figlia di 4 anni, bambina grave in ospedale

    • Balduina: scoppia incendio in un garage, distrutti un'auto e un motorino

    • Ex cinema Colorado, riapertura col botto: ci sarà Claudio Santamaria

    • "Politico leale e uomo vero": omaggio a Rino Di Vito, il 'Peppone' di Ottavia

    • Via Ipogeo degli Ottavi, il semaforo manca all'appello: "Il punto è pericoloso"

    • Centro accoglienza sulla Trionfale: in Consiglio irrompe il fronte del 'no'

    Torna su
    RomaToday è in caricamento