venerdì, 19 settembre 28℃


LETTORI - Ottavia: Centro Gulliver al buio. L'Acea stacca la corrente per morosità?

"La data di mercoledì 6 giugno 2012 è una data da ricordare nella storia del Centro commerciale Gulliver. Alle 10 del mattino se qualche anziano si fosse trovato nell'ascensore o sulle scale mobili sarebbe rimasto bloccato dall'improvviso distacco dell'energia elettrica a tutte parti comuni del centro"

11

La data di mercoledì 6 giugno 2012 è una data da ricordare nella storia del Centro commerciale Gulliver. Alle 10 del mattino se qualche anziano si fosse trovato nell'ascensore o sulle scale mobili sarebbe rimasto bloccato dall'improvviso distacco dell'energia elettrica a tutte parti comuni del centro. Per tutta la giornata porte automatiche, scale mobili, luci, motori di aereazione ecc.. tutto ciò che è collegato alla corrente elettrica condominiale ha smesso di funzionare. Atmosfera surreale per chi passeggiava all'interno, tutte le porte antipanico e porte automatiche spalancate, quasi un clima tragicomico per utenti e lavoratori del centro. Alcuni commercianti non commentavano nulla ed avevano bocche cucite. Secondo altri, amareggiati per tale situazione lesiva degli interessi di tutti gli esercenti, si tratterebbe di un provvedimento di distacco operato dall'Acea per alcune bollette non pagate. Se ciò fosse vero sarebbe comunque grave per diversi motivi. All'interno del centro non è stato esposto preventivamente e pubblicamente un cartello di preavviso di distacco dell'energia elettrica. Tale inadempienza avrebbe potuto provocare infortuni e danni a persone. Non ci risulta nemmeno che sia arrivata un'informazione preventiva agli operatori commerciali che avrebbero a sua volta potuto informare gli utenti. Quanto accade al Gulliver in questi giorni comporta un grave rischio chiusura (ecco un precedente a Sulmona )e noi Comitato Lucchina e Ottavia stiamo... LEGGI TUTTO

Annuncio promozionale

lettori

11 Commenti

Feed
  • Avatar di Carlo

    Carlo Contento che lei capisca le sofferenze altrui... per capire cos'è questa assemblea sul bene comune ho trovato in rete questo: http://primavalle.rifondazioneroma.org/node/1126, quindi deduco che siete un comitato di rifondazione comunista... ora ho capito... nostalgico. ora cercherò di trovare anche quest'associazione sant'onofrio per bere un bicchiere di vino con lei. Ma non mi sento un perseguitato. Piuttosto ho letto che lei fa riferimento al caso di brindisi, su cui fossi in lei, non includerei tra questi ragionamenti, quindi la condizione di perseguitato, credo le appartenga. Se non riuscissi ad incontrarla là, proverò a chiedere al bar se vi conoscono o se andate lì solamente per un bicchiere di vino.

    il 12 giugno del 2012
  • Avatar di mimmo

    mimmo Capisco la sua sofferenza... e sinceramente le sono solidale. Se venerdì scorso fosse venuto all'assemblea sul bene comune tenuta presso la cooperativa Cobragor potevamo conoscerci. Adesso siamo stati invitati dall'associazione sant'onofrio per sabato prossimo. Magari se viene ci beviamo un bicchiere di vino in quella sede e vedrà che questa strana ossessione persecutoria le passerà ...

    il 12 giugno del 2012
  • Avatar di Carlo

    Carlo Qual'è l'anonimato? Mi chiamo Carlo di nome e Capua di cognome. Cosa vuole il mio indirizzo di casa? Se il mio è un anonimato, il suo cos'è, che scrive con profili diversi, un pò comitato, un pò ciardulli, un pò mimmo, facendo finta che siano persone diverse? Ora mi viene anche il dubbio si chiami veramente ciardulli, ma credo che sarebbe stupido avere un sito intestato a un nome di persona per poi chiamarsi diversamente. Ha un presidente questo suo comitato? Chi è che nel sito di questo comitato non c'è neanche scritto? la sede? io sono andato ieri sera al civico della lucchina che indica sul sito e ho trovato un bar e i cittadini dove sono che sul sito fa tutto lei? Vuole che lotti con lei ? mi dica come e dove e ci sarò volontieri. Nel sito non si fa riferimento neanche ad un incontro, futuro o passato! aspetto un sua risposta! Così vediamo se la smette di prendere in giro la gente. E adesso mi ha incuriosito.

    il 12 giugno del 2012
  • Avatar di mimmo

    mimmo Rispondo al sig. Carlo che dal suo anonimato sembra lamentarsi dell'esercizio del diritto alla libertà di espressione degli altri e vorrebbe forse un mondo dove non si parli di suicidi, del distacco di energia del gulliver e di altro. Ti ringrazio di avermi citato ma il comitato lucchina e ottavia ha una presidente, una sede e un gruppo di cittadini attivi di riferimento. Aderisce all'associazione coordinamento comitati roma nord che in 10 anni è riuscita, senza aiuti partitici o politici, a far condannare radio vaticana (per l'inquinamento prodotto in cesano e dintorni) in 3 gradi di giudizio e a far parlare radio e televisioni di tutto il mondo. Lo storico gruppo di genitori di ottavia di appoggiato da questa associazione, è riuscito a far condannare la coop la Cascina in tre gradi di giudizio per l'intossicazione in 3 scuole del quartiere sollevando sulle cronache nazionali la questione della qualità del cibo nelle scuolei. E tu cittadino Carlo perchè non lotti con noi invece di sfruttare l'anonimato per sparare infantilismi contro questo o contro quello?

    il 12 giugno del 2012
  • Avatar di Comitato LucchinaeOttavia

    Comitato LucchinaeOttavia CONSIGLI PER L'IMU: http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.it/2012/06/imu-e-caf-consigli-per-non-spendere.html

    il 12 giugno del 2012
  • Avatar di Massimo

    Massimo Che pena...

    l'11 giugno del 2012
  • Avatar di Carlo

    Carlo anche quest'articolo è di comitato lucchina, alias mimmo, alias domenico ciardulli con tutti i siti collegati quindi passi dal parlare dei suicidi ai distacchi di energia nel centro commerciale. E quest'altro comitato ottavia e lucchina è sempre roba di questo domenico ciardulli?

    l'11 giugno del 2012
  • Avatar anonimo di Roberto De Angelis

    Roberto De Angelis ma piuttosto demolite e rifate ex novo i servizi igenici del centro commerciale compresi quelli della nuova area !!!!!!!!!! che ora come ora sono da QUARTO mondo sporchi peggio della discarica di Malagrotta e distrutti

    il 10 giugno del 2012
  • Avatar di Comitato LucchinaeOttavia

    Comitato LucchinaeOttavia Aggiorniamo i lettori che l'Acea ha ripristinato la corrente persso il centro commerciale Gulliver nella giornata di venerdì 8 giugno. Abbiamo conferme che si tratta di morosità verso l'azienda di energia elettrica. Sulla pagina facebook "comitato lucchina e ottavia" sono intervenuti alcuni operatori commerciali sulla vicenda. Con l'occasione pubblichiamo il link relativo alla trasmissione Rai sul fornice del San Filippo Neri: http://comitatolucchinaeottavia.blogspot.it/2012/06/video-rai-sul-fornice-trionfale-la.html

    il 10 giugno del 2012
    • Avatar di antonella iorio

      antonella iorio non capisco questo link non è completo. perchè pubblicare le cose a metà forse anche ad un quarto?

      l'11 giugno del 2012
  • Avatar di Walker

    Walker il bello della privatizzazione!

    il 7 giugno del 2012