MonteMarioToday

Scritte, spazzatura e vandalismo: incuria e inciviltà sul Parco Lineare

La segnalazione di alcuni cittadini, non solo scarsa manutenzione ma anche tanta inciviltà sulla nuova pista ciclopedonale "gioiellino" di tutto il Municipio XIV. Una battaglia persa in partenza?

Foto A. Leonardi

Scritte sui muri, sporcizia e rifiuti a terra, cestini della spazzatura pieni e deiezioni canine sparse ovunque. A guardarlo così in queste condizioni non sembra neanche il nuovissimo Parco Lineare del Municipio XIV, inaugurato sei mesi fa con grande orgoglio e soddisfazione assieme alla sua pista ciclopedonale. Eppure queste foto, scattate da una cittadina pochi giorni fa, parlano chiaro. Almeno in questo tratto, il degrado l'incuria e tanta inciviltà regnano sovrane. C'è anche una fontanella (già) rotta e fuori uso e un albero che cadendo addosso alla recinzione, ha piegato parte della grata.

Ma c'è dell'altro. Oltre a queste evidenti mancanze in fatto di decoro, la pista soffre anche di altrettante criticità di tipo più "strutturale". Superficie consumata e in alcuni tratti praticamente ridotta in briciole, alcuni allacci fognari non ancora effettuati e l'impianto per illuminazione pubblica non ancora completato, così come denunciato recentemente dal consigliere municipale Fulvio Accorinti (Fratelli d'Italia) in una nota ufficiale rivolta ad alcuni rappresentanti istituzionali locali tra cui anche il Presidente Valerio Barletta e la stessa Rete Ferroviaria Italiana.

Intanto tra i residenti e gli assidui frequentatori del parco c'è tanta delusione oltre che grande sdegno. Assieme a una (di fatto) carente manutenzione dell'area, appare evidente anche una disarmante inciviltà da parte di qualche cittadino per così dire "poco attento" alla cura della cosa pubblica. Una battaglia che, tra i più scoraggiati, qualcuno considera forse già persa in partenza. 

1470136_1577437472492864_3699300070551161649_n-2

10931335_1577438442492767_690646660878444637_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento