MonteMarioToday

I cassonetti sono strapieni, arrivano i cinghiali: così l'aiuola diventa una pattumiera

Gli ungulati in libertà tra scuole, parchi e strade tra Monte Mario e Trionfale

Dall'Insugherata al cuore di Monte Mario: cinghiali in libertà nei quartieri del Municipio XIV più vicini alla Riserva Naturale. 

Incontri ravvicinati che per i residenti di Trionfale e dintorni sono pressoché quotidiani: gli ungulati escono dal verde e passeggiano solitari o in branco lungo le strade, accanto alle auto che sfrecciano, sotto le finestre degli abitanti di quel quadrante della città. 

Cinghiali in libertà a Monte Mario

E' così da via Cortina d'Ampezzo agli angoli di Monte Mario dove lembi di verde dominano sul cemento.

Ad attirare i cinghiali, spesso, cassonetti stracolmi e rifiuti lasciati in terra: lo sanno bene i residenti di via Giuseppe Taverna dove un branco di ungulati nei giorni scorsi ha trasformato l'aiuola dietro alle pattumiere in una vera e propria distesa di cartacce, buste ridotte in brandelli e scarti di ogni genere. Tutto alla luce del sole. 

Monte Mario, cinghiali tra strade e scuole

Uno scenario pietoso con gli abitanti della via nella quale si estende una lingua di Insugherata anche intimoriti da quella presenza, sì ormai costante, ma anche a tratti spaventosa soprattutto se proprio nei pressi di una delle scuole più frequentate del quartiere. 

Cinghiali sotto casa e nei pressi di due scuole anche in via delle Benedettine, poco più su rispetto alla Trionfale ma molto più addentata nella Riserva. 

Così Monte Mario, che da tempo denuncia la situazione, si ritrova ancora alle prese con i cinghiali in libertà. Tra case, scuole e parchi in quel quadrante della città è ormai "invasione". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento