MonteMarioToday

La Madonnina di Monte Mario compie 66 anni: è la statua voluta dai romani che guarda e benedice la città

La statua dorata alta 9 metri posta nel punto più alto di Roma Nord nel 1953: è l'omaggio al "miracolo" per la Liberazione

La Madonnina di Monte Mario compie 66 anni. Dorata, alta 9 metri e posata su un piedistallo di 18, la statua di Maria "Salus populi romani", è quella che dal punto più alto di Monte Mario guarda e benedice la Città: uno dei simboli della storia recente di Roma.

Luminosa nella notte, scintillante di giorno domina sui quartieri sottostanti: da Farnesina a Prati. 

La Madonnina di Monte Mario compie 66 anni

Fu collocata sul colle di Monte Mario come compimento di un voto popolare promosso dagli Orionini e incoraggiato da Pio XII durante la Seconda Guerra mondiale per il quale si raccolsero oltre un milione di firme. Per le modalità della liberazione di Roma in tanti pensarono al "miracolo": a una speciale protezione di Maria.

"Alla Madonna fu promessa un'opera di culto e un'opera di carità" - precisa il parroco Don Flavio Peloso. "Per questo la Congregazione accettò già durante la guerra di occuparsi di Orfani e Mutilatini nei due grandi edifici di Via della Camilluccia, che ospitavano attività per la Gioventù Italiana del Littorio. Appena possibile innalzò la grandiosa statua della Madonna".

La Madonnina posata su Monte Mario nel 1953

Era il 1953 quando la bella statua dorata della Madonna "Salus Populi Romani", opera dello scultore ebreo Arrigo Minerbi, protetto e salvato dalla comunità orionina del Quartiere Appio, fu posta sul colle di Monte Mario divenendo punto di riferimento per l'intera città

Così sabato 1 giugno Roma celebra i 66 anni della Madonnina di Monte Mario con un ricco programma di eventi ed iniziative. Messa del Cardinale Angelo De Donatis, la banda, una corona di rose portata ai piedi della Madonnina, gastronomia e musica, sono gli ingredienti della festa della Madonnina

La festa per i 66 anni della Madonnina di Monte Mario

Gli eventi principali della Festa della Madonnina di Monte Mario iniziano dal Centro Don Orione di Via della Camilluccia 112 con una breve processione fino al Piazzale della Madonnina, accompagnati dalla Banda Musicale Città di Fiano Romano. 

La Messa, celebrata nel suggestivo scenario di verde del piazzale della Madonnina, è presieduta dal Cardinale Angelo De Donatis, Vicario di Papa Francesco per la Diocesi di Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine, è previsto l'atto di affidamento e l'omaggio floreale alla Madonna: una grande corona di fiori sarà recata sulla torretta, ai piedi della statua dorata. La festa si prolungherà con la possibilità di gustare gastronomia casereccia, musica e lo scenario di Roma dall'alto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento