MonteMarioToday

Galleria Giovanni XXIII chiusa e ponti finiti: "A Roma Nord delirio di traffico"

La denuncia della vice presidente dell'Assemblea regionale Pd Lazio, Ileana Argentin: "In macchina non si riesce ad uscire nemmeno dal cancello"

Lavori rimandati per essere concentrati durante festività e ponti con le scuole chiuse e la città semivuota, eppure la chiusura di Galleria Giovanni XXIII riprogrammata dal 19 aprile al 4 maggio, anzi che dal 13 aprile al 6 maggio, condanna ugualmente i romani a qualche giorno di traffico intenso. 

Galleria Giovanni XXIII chiusa

Già perchè con il Primo Maggio alle spalle la Capitale si è ripopolata: le lezioni sono riprese regolarmente, allo stesso modo le attività in ufficio e il transito delle auto. 

Così a Roma Nord l'interdizione del tratto del tunnel che va da via Mario Fani a via Trionfale in direzione Pineta Sacchetti fa sentire tutto il suo effetto. Lunghe code e viabilità a rilento nei punti nevralgici del quadrante. 

Galleria Giovanni XXIII, lavori durante feste e ponti: tunnel chiuso fino al 4 maggio

Il tunnel è chiuso: "A Roma Nord traffico in delirio"

A denunciare la situazione la vice presidente dell'Assemblea regionale Pd Lazio, Ileana Argentin: "La chiusura della galleria Giovanni XXIII impedisce la mobilità, non c'è possibilità di muoversi in automobile se non facendo ore di traffico, anche solo per 300 metri. Oggi, con la fine di tutti i ponti festivi, siamo arrivati all'apoteosi: gli autisti sembrano impazzire i clacson suonano continuamente e i negozianti sono penalizzati fortemente nel loro lavoro a causa dell'enorme traffico" - ha scritto in una nota. 

Tra i tratti più critici indicati dalla Argentin quelli nei dintorni degli ospedali del quadrante e delle strutture sanitarie che li insistono: "Noi residenti del territorio non riusciamo ad uscire con la macchina neanche dal cancello se non dopo una buona mezz'ora di fila. Vi ricordo - ha scritto la Dem - che sono molti gli ospedali coinvolti in questo marasma di traffico: Policlinico Gemelli, Sant'Andrea, San Filippo Neri, Cristo Re, Columbus, Oftalmico... Amministrare una città vuol dire rispettare i suoi cittadini ma come sempre, a voi del M5S, delle persone non interessa altro che il voto, visto che i disservizi che create - ha concluso Argentin - sono all'ordine del giorno". 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento