MonteMarioToday

Nella Valle dell'Inferno si 'muore' di monnezza

La scoperta in via di Valle Aurelia

Nella Valle dell'Inferno si 'muore' di monnezza. Questo il primo pensiero venuto in mente osservando quanto apparso in via di Valle Aurelia. In sostanza, un manichino artigianale (si vedono solo le gambe) era adagiato sotto un cassonetto. La scena, lo scorso venerdì, ha svegliato i residenti della zona. Poi il tutto è stato rimosso.

Gesto di protesta

Un paio di jeans irrobustiti - per ciascuna gamba - da carta di giornale. E poi un paio di scarpe da ginnastica. Così è andata in scena quello che, a naso, sa tanto di un gesto di protesta. Chi l'ha ideato? Forse qualcuno che si è stufato delle condizioni in cui versa il Borghetto, dalla scarsa manutenzione dei marciapiedi allo stato 'di vecchiaia' dei cassonetti.

monnezza-2-4

Le reazioni su Facebook

L'immagine ha fatto subito tappa su Facebook. E non sono mancati i commenti. Davide ha detto "L'ironia può essere a volte un modo in più per raccontare la verità", Valentina ha ammesso "mi avete fatto prendere un colpo" e Rita si è limitata a un "fantastico". La chiosa a Stefano: "È venuto a mancare il cassonetto".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento