MonteMarioToday

Famiglie dei residence e rom a Pian Saccoccia: la Lega dice 'No' al piano del Comune

In via Laterza individuati 24 alloggi per l'accoglienza, manifestano i leghisti: "Quartiere già disagiato e senza opere urbanizzazione"

Intorno alle palazzine il nulla: servizi inesistenti, niente strade, marciapiedi o aree verdi. Bus e mezzi pubblici sono distanti e carenti. Un piano di zona, quello di Pian Saccoccia, che come molti altri soffre abbandono e incompiutezza

Sassat a Pian Saccoccia

E' qui, in un lembo desolato e periferico a nord di Roma, che il Comune ha selezionato 24 alloggi, di proprietà della Lamaro Appalti, da destinare al servizio di assistenza sociale e alloggiativa in sostituzione dei residence per l’emergenza abitativa, i cosiddetti Sassat. 
Così in via Laterza, nel cuore di Pian Saccoccia, potrebbero arrivare famiglie in emergenza abitativa e rom.

La denuncia del Comitato di Quartiere: "Mancano i servizi essenziali"

"Mancano le strade, mancano i marciapiedi, mancano i mezzi pubblici, manca un'area verde, manca qualsiasi tipo di servizio, ma Pian Saccoccia per l'amministrazione a 5 stelle sembra essere un luogo adatto da destinare all'accoglienza" - si erano sfogati i residenti appresa la notizia.

"Sono anni che ci battiamo per avere servizi essenziali. Come fa l’amministrazione comunale a ritenere questo quartiere un luogo idoneo per trasferire delle famiglie in condizioni di fragilità sociale?” - si era chiesto il presidente del Comitato di Quartiere Pian Saccocia, Gian Luca Riparbelli, intervistato da RomaToday. 

Un malessere, legato alle pessime condizioni del piano di zona, ancora sospeso nel tempo, e alla fragilità del quartiere, cavalcato nel week end scorso dalla Lega. 

Sassat, 24 alloggi a Pian Saccoccia. La denuncia dei residenti: "Qui mancano strade e trasporti"

La Lega manifesta a Pian Saccoccia

"Pian Saccoccia dice di no!" - questo il coro scandito da cittadini e militanti del partito di Matteo Salvini in sit in nel quartiere del Municipio XIV, al confine con il XV. 

"Una palazzina di via Laterza potrebbe ospitare, secondo il progetto di accoglienza del Comune, decine di rom e sfollati dei famigerati residence, in un quartiere già disagiato per la mancanza di tantissime opere di urbanizzazione” - hanno scritto in una nota il consigliere regionale Lega Daniele Giannini, il consigliere comunale Maurizio Politi, assieme ai Coordinatori Lega rispettivamente dei Municipi XV e XIV, Andrea Nardini e Fernando Urciuolo.

Sul cancello un lenzuolo con una grande scritta: "No rom a Pian Saccoccia". 

“Occorre mettere il massimo impegno nel portare i servizi essenziali nella zona come strade, marciapiedi, smaltimento acqua piovana, rotatorie e trasporto pubblico e non scaricare sul territorio altri problemi, come l’assistenza alloggiativa ad altre persone disagiate. Questo l’impegno che abbiamo preso con i cittadini e su cui - promettono i leghisti - lavoreremo tutti”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso dalla figlia: l'uomo aggrediva le donne di casa. Procura valuta legittima difesa

  • Torpignattara

    Tor Pignattara, preghiera in piazza per la comunità musulmana. La polemica: "Riaprite 'moschea' via Serbelloni"

  • Pietralata

    Via Tiburtina avrà la sua pista ciclabile tra via di Portonaccio e Casal Bruciato

  • Cronaca

    Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: venerdì 17 maggio a rischio bus Atac e Roma Tpl

  • Sciopero: domani a Roma metro, bus e Cotral a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: domani stop serale di Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Attivi bus navetta

  • Incidente Casilina: trovata morta sul marciapiede vicino alla Metro C, caccia al pirata della strada

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

Torna su
RomaToday è in caricamento