MonteMario Today

Parco di Monte Mario, Alemanno "all'opera": via alberi e arbusti

Il sindaco, insieme all'Ama e all'associazione "Noi per Roma", ha ripulito il parco nel quale erano ancora presenti alberi e arbusti caduti dopo le nevicate del mese scorso

Roma fa ancora i conti con le nevicate dello scorso mese e se ormai la situazione sembra essere tornata sotto controllo, c'è ancora qualche danno a cui rimediare. E' il caso del parco di Monte Mario dove questa mattina i volontari dell'Associazione "Noi per Roma" insieme all'Ama, Roma Natura e al sindaco di Roma, Gianni Alemanno, hanno rimosso gli alberi caduti. Sarà di circa 20 metri cubi il materiale raccolto durante tutta la giornata, tra alberi e arbusti. E lo stesso sindaco ammette che nella zona, in particolare nel parco di Monte Mario, "persistono dei problemi".

L'intenzione del primo cittadino è quella di intervenire nelle zone che ancora non sono state ripulite. Tra queste, il parco della Caffarella dove questa mattina Almeanno si è "allenato per la maratona cittadina del 18 marzo e ci siamo attrezzati anche per pulire insieme all'Ama e ad alcuni volontari. Faremo un'iniziativa anche per aprire il cosiddetto K2, questa strada che il presidente De Giusti dice di non avere i soldi per ripulire. Ci pensiamo noi". Secondo il sindaco "bisogna fare in modo che cresca il messaggio di volontariato, tutti devono impegnarsi per il decoro della città". La presidente di 'Noi per Roma', Isabella Rauti, ha ricordato: "Questo è il quindicesimo intervento dell'associazione. I nostri obiettivi sono principalmente due: il decoro urbano e la solidarietà. Stiamo allargando la nostra rete, il nostro obiettivo è estendere questo modello partecipativo che è destinato al successo".

Livio Proietti, di Roma Natura, le ha fatto eco: "Oggi stiamo rimuovendo tutti gli alberi caduti in questo parco, il belvedere è ancora da sistemare. Rivolgo un ringraziamento all'associazione Noi per Roma". Il presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti punta sull'opera di informazione e coinvolgimento dei cittadini, soprattutto dei più piccoli: "Sviluppare questa rete di cittadinanza attiva è fondamentale, come è fondamentale coinvolgere i bambini e riuscire ad entrare nelle famiglie con un'opera di eco-informazione. Quello che stiamo facendo con i nostri gazebi". (Fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Va al bar e non timbra il cartellino: licenziata dipendente comunale. Il legale: "Stava male"

    • Economia

      Tiburtina, Tibus lancia la sua sfida: "Ecco come rivoluzioneremo l'area della stazione"

    • Incidenti stradali

      Ostiense: investito in via Laodicea, grave bambino di 7 anni

    • Monteverde

      Municipio 12, trema il Consiglio: il presidente Di Camillo perde la maggioranza  

    I più letti della settimana

    • Parco lineare Monte Ciocci-Monte Mario, aperto il tratto Gemelli-Balduina

    • "Dammi un altro whisky", al rifiuto schiaffeggiano le bariste e danneggiano il locale

    • Forte Trionfale, il minisindaco tira le orecchie all'Urban Center: bagarre a Monte Mario

    • Torrevecchia, esplode tubatura dell'acqua: traffico deviato

    • Selva Nera, ponticello pedonale chiuso da due mesi: disagi per raggiungere il bus

    • Valle dell'Inferno, il muro della Casa del Popolo è pericolante. Il M5S diserta la Commissione

    Torna su
    RomaToday è in caricamento